L'Alta Via dei Rondoi presenta vari tratti esposti e non facili, sconsigliabile con terreno bagnato o ghiacciato (molto pericolosa la discesa dal Colombera in questo caso). Si ridiscende sulla forcelletta e si punta dritti a Cima Manera (Cimon del Cavallo) che si erge … La cima Manera o Cimon del Cavallo è la vetta più elevata del gruppo del monte Cavallo. Somari Team Prealpi - Friuli Alta Via dei Rondoi (Cimon dei Furlani 2183 m –Cimon del Cavallo/Cima Manera 2251 m – Cimon di Palantina 2190 m – Monte Colombera 2066 m – Monte Tremol 2007 m) Arrivo in vetta al Cimon del Cavallo/Cima Manera Escursione Cima Manera / Cimon del Cavallo (BIS). Escursione impegnativa che richiede attenzione e passo sicuro lungo i tratti più esposti. ). La discesa lungo la solitaria Val Granda inizia su bei prati alpini per poi continuare lungo morbide ghiaie che permettono di raggiungere velocemente l’incassata parte bassa della valle caratterizzata da un ripido bosco. Continuare quindi sempre lungo l’evidente cresta superando in discesa un breve passaggio tra le rocce, facilitato da un cavo metallico ,raggiungendo poco dopo la vicina Cima Lastè 2247 mt. Io e Matteo, memori della pessima scelta delle Vette Feltrine l’anno precedente, puntiamo tutto sull’Alpago. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. La salita al Cimon del Cavallo o Cima Manera (m. 2251) può essere fatta dalla Forcella del Cavallo seguendo il sentiero 918 che sale lungo la cresta Sud-Ovest della Cima Manera con brevi tratti attrezzati. Questa sua meritata frequentazione, unita alla sua quota modesta, non deve però far credere che si tratti di una montagna facile. Quindi a sud la cresta descrive la forcella del Cavallo, compresa tra la Manera e il Cimon di Palantina (2.162 m s.l.m. Da qui puntare verso i capannoni del Centro Sportivo. Dalla forcella i segni guidano lungo la cresta rocciosa superando un primo gradone (I/II) fino ad un ripiano e un successivo gradone (cavo metallico, II, a tratti esposto) fino a che il terreno spiana nei pressi della panoramica cima. La Cima Manera 2251 mt o Cimon del Cavallo è la cima più alta del gruppo del Monte Cavallo. Da Monte Laste a Cimon Cavallo Da Col Indes al Rifugio Semenza, Monte Laste, Cimon di Cavallo (o Manera) e Cimon di Palantina fino a Malga Palantina. Ancora un ripido pendio a gradoni erbosi facilitato dal cavo e si raggiunge la cupoletta sommitale della Cima Manera, punto di maggior elevazione del gruppo del monte Cavallo (m 2251, segnale geodetico, libro di vetta e panorama grandioso). Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. … Da qui inizia la discesa lungo lo spallone erboso del monte in direzione del Rifugio Semenza 2020 mt, situato poco sotto Forcella Lastè. Nelle terse giornate invernali è possibile distinguerne la forma anche dalla laguna di Venezia. Un uomo di Rovigo del 1979 ha perso la vita nel primo pomeriggio cadendo dal sentiero con segnavia 918-929 che congiunge il Cimon del Cavallo (Cima Manera) alla forcella sottostante del Cavallo ad una quota di circa 2100 metri. Come prevenire le vesciche, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2019/03/50784630_1110157025828358_668164334207107072_n.jpg, Vacanze escursionistiche nelle Isole del Mediterraneo, © Copyright - IlMountainRider di Fabrizio Vago Accompagnatore di M. Montagna iscritto al collegio Guide Alpine Veneto - P.IVA 01795060936, Cimon di Palantina mt 2190: il pendio sospeso, Igne (BL), falesia di arrampicata in Veneto. Da qui continuare a salire obliquando verso destra per poi raggiungere, con un ultimo strappo, la verde conca della Val Sughet circondata da sinistra verso destra dalle Cime del Tremol, della Colombera, del Cimon di Palantina, della Cima Manera e del Cimon dei Furlani. È un massiccio vasto e articolato, composto di varie cime tra le quali si interpongono creste e forcelle; partendo da nord-est e descrivendo un arco antiorario si riconoscono il Cimon dei Furlani (2.183 m s.l.m. Lungo la salita le idee che mi vengono in mente sono il Col Cornier, il Tremol, La Palantina e Cima Manera (o Cimon del Cavallo). 924 inizialmente per bosco per entrare nella Val Sughet, circondata dalle 5 cime: da destra, Tremol, Colombera, Cimon di Palantina, Cima Manera (o Cimon del Cavallo), Cimon dei Furlani. L’azzardo di raccogliere i percorsi escursionistici di un’area così estesa come la provincia di Belluno, costringe inevitabilmente ad una suddivisione della stessa superficie, per meglio indirizzare le scelte del lettore e anche per smembrare un altrimenti lunghissimo e monotono carnet d’itinerari. Da lì, nelle giornate terse, lo sguardo può spaziare dalla sottostante pianura, alle Dolomiti, alle Alpi Giulie e Carniche fino al Mar Adriatico. Nelle belle giornate estive sulla sua cima mi è capitato di incrociare persone con accenti diversi, entusiasti per lo splendido panorama offerto. Con cautela si inizia a salire arrampicando con difficoltà di secondo grado su roccia sana. Forcella dei Furlani separa il Cimon dei Furlani (2.183 m), in territorio friulano, dal Cimon del Cavallo, o cima Manera, la vetta più alta del gruppo. Neve alquanto dura e mossa da rischio perdita otturazioni. ). Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Pendenze da sci estremo credo sopra i 50°. Il tratto attrezzato non è lungo, ma a chi non si sentisse sicuro può essere utile cordino e moschettone. Il massiccio del Monte Cavallo è molto articolato e composto dai varie cime tra le quali si interpongono creste e forcelle. Dopo una meritata sosta al rifugio prendere il sentiero 925 che, con un lungo traverso, conduce a Forcella Val Granda 1926 mt, attraversando in quota, sotto le pendici della Cima di Val Piccola, una caratteristica zona di forre, inghiottitoi e campi di bianche rocce calcaree. Forcella Palantina (o del Cavallo) Forse perché la classica ha inizio dagli aperti e distensivi pascoli di Col Indes, sopra il comune di Tambre e anche transita in un accogliente rifugio d’alta quota, dettaglio non scontato in … L’itinerario qui proposto è un percorso circolare, di ampio respiro, che permette di effettuare un magnifico anello attorno alla Cima Manera, raggiungendone la sommità dalla Val Sughet, lungo la cresta ovest, per poi scendere lungo la solitaria ma bellissima Val Granda, Piancavallo → Val Sughet → Forcella Del Cavallo → Cresta Ovest → Cima Manera → Cima Lastè → Rifugio Semenza → Forcella Val Granda → Sorgente del Tornidor → Piancavallo, Da Aviano (PN) raggiungere, per comoda strada, Piancavallo, centro turistico estivo ed invernale. Lungo la cresta del monte brevi passaggi di 1° e 2°, Da giugno a ottobre e anche dopo, neve permettendo, Da Casera Capovilla prendere il sentiero 924, che inizialmente sale per un ripido bosco di faggi, fino a sbucare in una zona erbosa più aperta. Cima Manera: descrizione della via normale di salita a Cima Manera nel gruppo Col Nudo Cavallo con itinerario, tempi e difficoltà (relazione del 09/11/2005 di Daniele P. ) La sua sagoma è ben visibile dalla pianura pordenonese ma non solo. Furono proprio due veneziani (Stefanelli e Zanichelli) i primi salitori di questa cima dall’inconfondibile forma ad ascia (manera in dialetto), nel lontano luglio 1726. Si narra che i due fossero partiti da Venezia per raggiungere in carrozza la conca del Piancavallo … ), che attraverso Forcella dei Furlani porta a cima Manera (la vetta più alta del gruppo, 2.251 m s.l.m. Monte Cavallo Monte Cavallo is a summit in Friuli-Venezia Giulia and has an elevation of 2251 metres. E' la cima per eccellenza dei Pordenonesi, poiché la più alta prossima alla pianura…distinguibile da qualunque luogo della pianura Pordenonese. le montagne Bellunesi per chi non arrampica. Cima Manera e, nel riquadro, Paolo Marson. Un commento su “ Cimon del Cavallo (Cima Manera) dall’Alpago 2251 m, Condizioni Invernali – Un viaggio Inaspettato ” Sara il 9 Ottobre 2020 a 15:10 said: Della serie: non abbiamo nulla da invidiare alle Dolomiti Cadorine, che sono solo troppo famose e sfruttate. Il Monte Caulana 2068 mt è una delle cime meno frequentate del Monte Cavallo. Giovane trovato privo di vita ieri mattina all’attacco della salita da un escursionista azzanese che lo seguiva These cookies will be stored in your browser only with your consent. Da Forcella Val Granda bellissimo il colpo d’occhio verso il Monte Caulana. E' sempre segnalata da bolli rossi. Oggi la Cima Manera è una cima piuttosto frequentata non solo dagli alpinisti ed escursionisti pordenonesi. Il comprensorio è quello del gruppo del Monte Cavallo, è così che si chiama quella montagna che poi è stata anche soprannominata “Manèra” per via della caratteristica forma, appunto come una mannaia. Giorno 1: salita al rifugio Semenza + Monte Lastè e Cimon del Cavallo (Cima Manera) Carta Tabacco 012, Dislivello positivo 1050m, Dislivello negativo 250m, Lunghezza km 7, Tempo indicativo: 3h40m (escluse soste), Difficoltà EE + tratto attrezzato, Altitudine min 1211, Altitudine max 2251 SCOPRI LE NOVITA' EDITORIALI SULLA MONTAGNA DI: Chi sono le Guide Alpine e gli Accompagnatori di Media Montagna, Proposte di trekking e scalate in montagna, Altre cime della Altopiano di Piancavallo, Vai all'elenco completo delle Guide Alpine/Accompagnatori di Media Montagna, Escursionismo invernale - Vol. Cima Manera è la vetta più alta del massiccio del Cavallo. Da qui si seguono le indicazioni per il Piancavallo e, mediante comodo e rilassante sentiero, si ritorna al punto di partenza chiudendo in relax questo splendido giro ad anello. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Continuo ora lungo l’altavia dei Rondoi e dopo pochi minuti sono sulla cima del monte a quota 2190 metri slm. La sua sagoma è ben visibile dalla pianura pordenonese ma non solo. Si parte salendo il Tremol e poi per cresta il Colombera, la Palantina, si scende a forcella Palantina, si sale il Cavallo per l'itinerario qui proposto, si scende a forcella dei Furlani e per cresta si sale il Cimon dei Furlani da cui seguendo l'ampio crestone si ritorna all'imbocco della Val Sughet e al punto di partenza. E' la cima più alta del sottogruppo del Cavallo, detta anche Cima Manera. Visitando questo sito accetti pienamente la nostra Privacy Policy. Guadagnato il fondo valle seguire il sentiero che piega verso destra fino a raggiungere la Sorgente del Tornidor. 1 - Francesco Carrer, Luciano Dalla Mora, TABACCO 012 - Alpago - Cansiglio - Piancavallo - Valcellina 1:25.000. Dalla cima si scende verso S fino a incontrare un cavo metallico che guida all'interno di un canalino di rocce e erba (roccia scivolosa) fino ad una cengia erbosa che percorsa verso sinistra conduce alla forcella dei Furlani da cui per sentierino ripido si scende ad incrociare il tracciato 924 percorso all'andata. Da Piancavallo (Casera Capovilla, parcheggio nei pressi del Palaghiaccio) si sale per il sent. Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. ALTA VIA DEI RONDOI: è un itinerario interessantissimo che permette di raggiungere in un'unica giornata le 5 cime che circondano la Val Sughet (circa 6 ore 30 minuti). Da qui salire verso destra per la Cresta Ovest superando alcuni tratti esposti che richiedono attenzione fino a guadagnare la panoramica vetta della Cima Manera 2251 mt. Nelle terse giornate invernali è possibile distinguerne la forma anche dalla laguna di Venezia. Tragedia sul monte Cavallo. Più in alto il canale si fa più incassato ed articolato così da offrire buoni appigli per la progressione. Peccato per il meteo, ma qualche panorama riesco ugualmente a gustarmelo. Dalla sua sommità bellissimo è il colpo d'occhio verso il Lago di Barcis. You also have the option to opt-out of these cookies. I suoi oltre 2000 metri di altezza troneggiano sui centri abitati della vicina pianura e pedemontana pordenonese. Si narra che i due fossero partiti da Venezia per raggiungere in carrozza la conca del Piancavallo con lo scopo di effettuare delle ricerche scientifiche sui fiori e sulle erbe del luogo. These cookies do not store any personal information. But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. Cima Manera 2251 mt, escursione nel gruppo del Monte Cavallo, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2020/04/20190818_081339-e1587121762178.jpg, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2013/10/mountainrider_logo200.jpg, Mantenersi in forma per le escursioni durante il lockdown, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2020/03/20200319_161829-e1584790800107.jpg, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2017/03/Tolmin_Bucenica.jpg, Mini Trek "Profondo Est" da Cividale a Tolmino, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2019/01/20190109_100825-1-e1547027207428.jpg, Ramponi o ramponcini per escursioni invernali in massima sicurezza, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2014/05/rifugio1.jpg, Dormire nei rifugi di montagna: quello che devi sapere, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2016/04/temporale-12-giugno-2014-levico-088-e1461561661878.jpg, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2014/08/arcobaleno.jpg, https://www.ilmountainrider.com/wp-content/uploads/2019/03/vesciche-1-e1553589281432.jpg, Trekking in montagna. Quindi a sud la cresta descrive la forcella del Cavallo, compresa tra la Manera e il Cimon di Palantina(2.162 m s.l.m. Dalla vetta di Cima Manera (o Cimon del Cavallo) il giro d’orizzonte e completo: a sinistra della pianura, in fondo alla quale è facile poter distinguere l’Adriatico, si vedono i rilievi dell’Istria, il Carso, la Selva di Tarnova, le Alpi Giulie, le Carniche e gran parte delle Dolomiti Orientali dietro le quali biancheggiano i … Out of these, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Salita e Discesa dal Monte Cavallo, Alpago. Creatore Discussione ProGreSs; Data di Inizio 21 Luglio 2020; Risposta più votata This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Dolomiti facili. Quindi a sud la cresta descrive la forcella del Cavallo, compresa tra la Manera e il Cimon di Palantina (2.162 m Senza arrivare agli edifici, seguire le indicazioni per il parcheggio di camper e roulotte all’estremità del quale si trova l’inizio del sentiero CAI n.924, nelle immediate vicinanze della Casera Capovilla, Piancavallo, sentiero 924 presso Casera Capovilla, Difficile. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. Cosa fare in pieno agosto, quando ogni altra montagna viene presa d’assalto? Il massiccio del monte Cavallo, culminante nella Cima Manera (2251 m slm), è un’emergenza del paesaggio di vasta parte della pianura veneto-friulana. La Cima Manera 2251 mt o Cimon del Cavallo è la cima più alta del gruppo del Monte Cavallo. In breve ci si porta alla base di Cima Manera (Cimon del Cavallo) dove il percorso si inerpica lungo rocce verticali (breve tratto attrezzato) che a prima vista sembrano inaccessibili; fa una certa impressione vedere i segnavia salire sempre più in alto. Furono proprio due veneziani (Stefanelli e Zanichelli) i primi salitori di questa cima dall’inconfondibile forma ad ascia (manera in dialetto), nel lontano luglio 1726. Monte Cavallo (Cima Manera) Data: 13-09-2 020 Cima: Monte Cavallo Gruppo Montuoso: Col Nudo - Cavallo Cartina: Tabacco foglio 012 – Alpago, Cansiglio, Piancavallo, Val Cellina Segnavia: 926 - 924 Tipologia sentiero: Escursionisti Esperti Quota partenza: 1211 m.s.l.m Quota da raggiungere: 2251 m.s.l.m Dislivello: 1040 m. Tempi di percorrenza*: in giornata Difficoltà*: E.E – con… ), dalla quale si divide uno spallone in direzione dell’Alpago e di Casera Palantina (sud-est) e una cresta, che scandita dalla Forcella Colombera porta al monte Colombera (2066 m s.l.m. Resta un bel punto interrogativo sapere cosa spinse i due uomini a salire sempre più in alto, accettando rischi e fatiche, fino a raggiungere la cima più alta di quel gruppo di montagne allora circondato da un alone di mistero. Si segue il sentiero alla base dei ripidi versanti del Cimon dei Furlani prima e del Cavallo poi per giungere all'evidente forcella Palantina (o del Cavallo; 2055 m). In particolare, questa vetta rientra tra le cime delle Prealpi Carniche che a loro volta fanno parte delle Alpi sud-orientali. Si trova a cavallo delle provincie di Belluno e Pordenone, tra il Cansiglio a Ovest e Piancavallo a Est. Poco sotto alla cima del Monte Cavallo (Cima Manera)fra Veneto e Friuli presso il Rifugio Semenza; in lontananza la valle del Tagliamento da una parte, … ), da cui si scorge chiaramente il rifugio Semenza, in val di Piera, sul versante tambrese della montagna. ), dalla quale si divide uno spallone in direzione dell'Alpago e di Casera Palantina (sud-est) e una cresta, che scandita dalla Forcella Colombera porta al monte Colombera (2066 m s.l.m. Vuoi rimanere aggiornato sulle mie prossime escursioni guidate ”alla scoperta delle Alpi Orientali” ? La salita al Cimón del Cavallo o Cima Manèra a dir si voglia, è la più conosciuta e frequentata in tutta la conca dell’Alpago. Mentre il versante orientale scende verticalmente con alte pareti, quello sudoccidentale è caratterizzato da ripidi pendii erbosi frammisti a roccette lungo i quali sale la via normale. Giunti presso la grande rotonda si prosegue fino a raggiungere la stazione di partenza della seggiovia del Tremol. Continuare sempre dritti su buon sentiero guadagnando gradualmente quota attraversando i ghiaioni basali del Cimon dei Furlani per poi piegare verso sinistra fino a raggiungere l’evidente Forcella Del Cavallo, che separa il Cimon di Palantina dalla Cima Manera. La chiamata è arrivata al NUE112 poco prima delle 14 e … Numerosi sono infatti i tratti esposti dove è vietato scivolare e dove purtroppo si sono verificati nel tempo alcuni incidenti anche mortali. Monte Cavallo is situated southwest of Casera le Valli, close to Cimon dei Furlani. Cimon dei Furlani, Cima Manera, Cimon della Palantina, Monte Colombera e Monte Tremol, tutte vette oltre i duemila metri.